P3DUCTAL CAREPLUS: LA SOLUZIONE SCELTA PER I MODULI DI TERAPIA INTENSIVA DI NAPOLI, CASERTA E SALERNO

Le immagini di una lughissima fila di camion che entrano a Napoli trasportando 72 moduli di terapia intensiva, sono ancora vive in tutti noi. Quelle strutture erano una parte dei 120 moduli destinati alla Campania e realizzati in container appositamente studiati per una rapida posa in opera. In quei giorni la velocità era fondamentale ma altrettanto fondamentale era garantire i massimi standard prestazionali. Oltre alla parte sanitaria, si rendeva indispensabile mantenere le corrette condizioni termoigrometriche all’interno dei locali e ancor più i massimi livelli di igiene.

Per queste motivazioni, la scelta è ricaduta sui canali aria P3ductal careplus che presentano sul lato destinato al passaggio dell’aria un rivoluzionario rivestimento nanostrutturato a base di vetro liquido in grado di ridurre, grazie al cosiddetto effetto loto, i possibili accumuli di polvere e particolato solido, assicurando al contempo la piena efficacia del trattamento antimicrobico rispetto alle soluzioni tradizionali.

Clicca sulla copertina e scarica subito l’intervista all’Ing. Venturato – amministratore delegato di MED, l’azienda che ha realizzato i moduli di terapia intensiva – e all’Ing. Antonio Temporin – direttore tecnico di P3 – per scoprire la case history che ha emozionato l’Italia.